Napoli brucia, a fuoco nella notte scooter ed auto del clan

La guerra di camorra a Napoli Est non concede pause ed allora appena due notti fa – dopo le stese della scorsa settimana – un attacco incendiario ha distrutto tre scooter e quattro automobili.

Il fatto è avvenuto nel cosiddetto Bronx, zona controllata dai Formicola e dai Silenzio, nel corso della ormai tristemente ben nota faida che vede fronteggiarsi da una parte il clan dei Mazzarella (artefici del raid) e dall’altra quello dei Rinaldi.

I Vigili del Fuoco sono intervenuti sul posto per spegnere le fiamme e, nel corso di tale operazione, hanno reperito inneschi artigianali per l’incendio delle taniche di benzina utilizzate per il raid.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *