Leonis Roma, arriva il successo a Cassino: Amici regala il sesto hurrà

Non belli, non perfetti ma comunque vincenti: la Leonis Roma di coach Fabio Corbani vince la prima gara esterna della stagione battendo, a Frosinone, la Virtus Cassino col punteggio di 61-63 e agganciando momentaneamente il terzo posto in classifica a quota 12.

Decisivo l’ultimo quarto, dopo una mezz’ora nervosa e con due espulsioni all’attivo (Bagnoli, dopo un minuto di gioco per un brutto fallo su Amici, e Hollis nel finale di terzo quarto), durante il quale a salire in cattedra dal punto di vista offensivo per i romani sono stati Nick Zeisloft (13 alla fine) con 10 punti pesantissimi e Alessandro Amici, sua l’inchiodata del 63-61 che ha deciso il match.

Tabellino:
Leonis Roma: 
Fall 5, Hollis 16, Piazza 2, Amici 15, Fanti, Infante 7, Zeisloft 13, Loschi 5, Cicchetti ne. All. Fabio Corbani; Ass. Di Chiara, Pilot.
Virtus Cassino: Rossi 5, Jackson 20, Ingrosso 10, Raucci 10, De Ninno, Bianchi, Masciarelli, Paolin 3, Gambelli ne, Montagner ne, Bagnoli, Castelluccia 13.

UFFICIO STAMPA LEONIS ROMA

Foto copertina di Marika Torcivia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *