Cedri, cuore infinito! Il New Basket Agropoli deve arrendersi

E’ tutto del San Nicola Basket Cedri il proscenio degli anticipi del nono turno del campionato di Serie C Gold Campania. I ragazzi di coach Adolfo Parrillo, alle prese ormai da tempo con una situazione quanto mai delicata per le note vicende riguardanti le difficoltà economiche del sodalizio casertano, gettano ancora una volta il cuore oltre l’ostacolo compiendo un vero e proprio upset nella sfida alla corazzata New Basket Agropoli.

Non ci sono parole per commentare la prestazione dei padroni di casa che, malgrado le già citate difficoltà societarie e l’infortunio di Desiato, si sono resi protagonisti di una serata davvero magica coronata col successo finale a danno di una squadra al top della forma ed evidentemente costruita per raggiungere obiettivi importanti.

Il risultato finale di 74-69 rende merito ai Cedri apparsi sì in difficoltà nel corso dei primi dieci minuti di gioco (12-16 il primo parziale durante il quale Agropoli ha saputo far valere la fisicità e la qualità tecnica dei propri singoli) ma bravi – già a partire dal secondo quarto – a rimettere tutto in discussione, complice un break di 21-12 propiziato da un Requena assolutamente incontenibile in fase offensiva al punto da far registrare ben 25 punti realizzati al termine dei quaranta minuti del PalaIlario.

Dopo l’intervallo lungo, l’equilibrio l’ha fatta da padrone con le due squadre intente a darsi battaglia e a rispondersi colpo su colpo; Agropoli ha provato in più occasioni a cercare un parziale importante in grado di annichilire i padroni di casa, Tsonkov si è reso ancora una volta offensivamente mattatore di serata grazie ai suoi 21 punti che non sono tuttavia bastati a fermare un autentico fiume in piena caratterizzato dalla verve offensiva del San Nicola Cedri, trascinato oltreché dal già citato Requena anche da un sontuoso Tronco (17) e dal collante De Martino (11).

Alla sirena finale la gioia incontenibile dei padroni di casa è esplosa a dimostrazione di un gruppo unito, determinato ed in grado di lottare sempre e comunque a testa altissima. Un successo meritato che è anche una lezione per tutta la nostra pallacanestro. Una lezione di dignità, spirito di sacrificio e capacità di non arrendersi mai anche quando ci sarebbero tutte le ragioni per fare un passo indietro. Il cuore dei Cedri è infinito e questa favola non deve finire qui.

SAN NICOLA BASKET CEDRI – NEW BASKET AGROPOLI 74-69 (12-16 ; 21-12 ; 20-19 ; 21-22)

San Nicola Basket Cedri: Rianna 9, Requena 25, Maltese 0, Russo 0, De Martino 11, Tronco 17, Di Martino 2, Rusciano 7, Tomasiello 0, Gazzillo 3, Cirioli 0. Coach: Parrillo.

New Basket Agropoli: Caridà 8, Gaadoudi 12, Spinelli 6, Popov 2, Sakalas 5, Werlich 7, Borrelli 8, Bertolini ne, Tsonkov 21. Coach: Ortenzi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *