Un Natale da favola”: lo spettacolo di beneficenza voluto dalla Fondazione Emanuele Scifo

“Un Natale da favola”: lo spettacolo di beneficenza voluto dalla Fondazione Emanuele Scifo E’ ufficialmente al lavoro la macchina organizzativa della fondazione Emanuele Scifo in vista della quarta edizione di “Un Natale da favola”, spettacolo di beneficenza a favore delle patologie del neurosviluppo e dei progetti di rilevanza sociale della…

leggi di più

Eboli, al via i controlli di manutenzione delle scuole

Eboli è pronta all’apertura del nuovo anno scolastico. Ultimate le verifiche interne, nelle prossime ore si effettuerà anche il controllo relativo agli impianti di riscaldamento, mentre i sopralluoghi antisfondellamento, che riguardano solai e pareti per evitare distacco di intonaco, sono completati. L’iter delle verifiche Le verifiche relative alla manutenzione ordinaria hanno dato tutte esito positivo, Eboli è pronta ad accogliere…

leggi di più

Allarme crolli, parla l’ingegnere salernitano Fiscina: “Strade e ponti italiani tutti da rifare”

Gennaro Fiscina è un ingegnere salernitano, tra i più importanti strutturisti al mondo e – direttamente dalla colonne del quotidiano “La Città “– ha lanciato l’ennesimo allarme relativo alle condizioni in cui versano strade e ponti italiani. Fiscina – tra le altre opere che lo hanno visto protagonista – ha lavorato…

leggi di più

Salerno e provincia, stop all’assistenza convenzionata: sanità senza fondi

I cittadini di Salerno e provincia non potranno più beneficiare dell’assistenza sanitaria convenzionata nei centri privati sino al prossimo anno a causa dell‘esaurimento del budget messo a disposizione dalla Regione Campania. Il quadro è allarmante, a Napoli sono terminate le prestazioni per il terzo trimestre mentre nel Salernitano le cose…

leggi di più

L’Università di Tokyo ammette: “Test di accesso a medicina manipolati per sfavorire le donne”

Quella che sino a qualche giorno fa appariva come una triste ipotesi è ora drammatica realtà: l’Università degli Studi di Tokyo ha infatti ammesso di aver falsificato gli esiti della prova concorsuale che garantiva agli studenti l’accesso alla facoltà di Medicina dell’Ateneo nipponico. L’indagine Stando a quanto confermato anche dagli…

leggi di più