Ernst Toller e l’imperterrita ciclicità della Storia

Perdersi nelle pagine ingiallite di “Una giovinezza in Germania” di Ernst Toller è una di quelle esperienze destinate a scalfire l’animo di un lettore alla ricerca del più classico ponte tra dimensioni spazio-temporali in apparenza inconciliabili eppure incredibilmente contingenti. L’autore tedesco di confessione ebraica racconta, attraverso un’autobiografia sui generis, qualcosa…

leggi di più